Malta / echi del mio passato

Sulle tracce di un racconto, quello di mio nonno che all’età di tredici anni, solo con la sua barchetta, viene spinto da un forte vento fino alle coste maltesi, ho ricercato in queste terre mediterranee echi di quella narrazione, tra architetture barocche, cittadelle arabe, fortificazioni imponenti color ocra, tele di Caravaggio e del suo allievo calabrese Mattia Preti.
Con “Mastro Bruno”, grande nuotatore, cantoniere infaticabile, uno dei soccorritori del drammatico terremoto del 1908, che distrusse Reggio Calabria e Messina, morto a 100 anni e un mese e che dal suo incontro con Malta, riportò il sorriso e uno humor unici, adesso, a distanza di 120 anni ho finalmente riallacciato quel legame con Malta lasciato in sospeso sul mare, attraverso i medesimi geni della mia stirpe.

VUOI ACQUISTARE IL VOLUME (ebook o cartaceo)

clicca sull’immagine

malta-dorian-cara