Grecia / Kos rifugio nel blu

Il Mediterraneo greco è incanto sospeso nel tempo e nel colore. Kos è caleidoscopio di storia e colori, da Esculapio alle chiese bizantine, dalle rocche veneziane alle moschee turche, dalle insenature di verde smeraldo, ai tramonti incendiati sull’orizzonte, dai bouganville al giallo ocra delle colline, dai monasteri silenziosi alle finestre dipinti di blu intenso.
E poi il vento, indimenticabile e conturbante per chi vuole abbandonarsi al silenzio, ai pensieri e all’infinitezza, assai piccola di noi e del nostro tempo.
Kos è un ideale rifugio per la contemplazione degli orizzonti: proprio e del mondo. Luogo in cui valutare il senso dell’esistere e della sopravvivenza.

VUOI ACQUISTARE IL VOLUME (ebook o cartaceo)

clicca sull’immagine

kos-dorian-cara